Menù di navigazione
Capo III
- SERVIZI SOCIALI
Art. 13
- Funzioni relative ai servizi sociali
1. Alle funzioni amministrative concernenti i servizi sociali individuati all’art. 132, comma 1 del decreto, anche per quanto riguarda il riparto di competenze fra la Regione e gli enti locali, si applicano le disposizioni della legge regionale 3 ottobre 1997, n. 72
2. Per l’esercizio delle funzioni relative ai servizi sociali, i livelli ottimali sono quelli individuati dalla legge regionale 3 ottobre 1997, n. 72
3. Alle funzioni amministrative relative alla promozione ed al coordinamento operativo dei soggetti e delle strutture che agiscono nell’ambito dei servizi sociali, individuate ai sensi dell’art. 132, comma 2 del decreto, anche per quanto riguarda il riparto di competenze fra la Regione e gli enti locali, si applicano le disposizioni delle leggi regionali 26 aprile 1993, n. 28 , 3 ottobre 1997, n. 72 , 24 novembre 1997, n. 87 e successive modificazioni.
Art. 14
- Funzioni relative agli invalidi civili
1. Le funzioni amministrative trasferite alla Regione ai sensi dell'articolo 130 del decreto, relative alla concessione dei nuovi trattamenti economici a favore degli invalidi civili, sono attribuite, ai fini di assicurarne l'adeguato esercizio, ai comuni capoluogo di provincia, nonché ai Comuni di Empoli e Viareggio, con riferimento agli ambiti territoriali di competenza delle relative aziende USL, di cui all'allegato 1 della legge regionale 8 marzo 2000, n. 22 (Riordino delle norme per l'organizzazione del servizio sanitario regionale). (15)

Comma così sostituito con l.r. 30 giugno 2004, n. 31 , art. 4.

2. È riservata alla Regione la determinazione, per tutto il territorio regionale, dei benefici aggiuntivi di cui al comma 2 del sopracitato art. 130, fatta salva la competenza dei Comuni a determinarli autonomamente con risorse proprie.
3. È riservata alla Regione la definizione dei criteri generali per le procedure di rilascio della concessione di cui al comma 1 e per i raccordi con la fase dell’accertamento sanitario disciplinata dal Sito esternoDPR 21 settembre 1994, n. 698 emanato in attuazione Sito esternodella legge 24 dicembre 1993, n. 537 .
4. Spetta altresì alla Regione la definizione dei criteri di semplificazione del procedimento ai fini dell’ammissibilità dell’accertamento sanitario dell’invalidità civile anche nell’ambito di procedimenti, diversi da quelli previsti dal precedente comma 1, per l’accesso a prestazioni e benefici riservati alle persone disabili.
5. In conformità al principio di separazione del procedimento di accertamento sanitario dal procedimento per la concessione delle provvidenze economiche di cui all’Sito esternoart. 11 della legge 24 dicembre 1993, n. 537 , gli accertamenti sanitari dell’invalidità civile, della cecità e del sordomutismo, nonché dell’handicap derivante dall’invalidità ai sensi dell’Sito esternoart. 4 della legge 5 febbraio 1992, n. 104 , sono svolti dalle Aziende unità sanitarie locali di cui al Sito esternodecreto legislativo 30 dicembre 1992, n. 502 , tramite l e commissioni sanitarie presso di esse operanti, composte come previsto dalla Sito esternolegge 15 ottobre 1990, n. 295 e come integrate ai sensi dell’Sito esternoart. 4 della legge 5 febbraio 1992, n. 104 .(16)

Parole soppresse con l.r. 30 giugno 2004, n. 31 , art.4.

Art. 15
- Fondo regionale per l’assistenza sociale
1. Le risorse provenienti dal Fondo nazionale per le politiche sociali di cui all’art. 133 del decreto ed assegnate alla Regione concorrono a formare il Fondo regionale per l’assistenza sociale di cui alla legge regionale 3 ottobre 1997, n. 72

Note del Redattore:

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

V. anche BU 4 dicembre 1998, n. 40, parte prima: "Avviso: Ferma restando l’entrata in vigore della legge il quindicesimo giorno successivo alla sua pubblicazione, la decorrenza dell’esercizio da parte della Regione delle funzioni riservate dalla legge stessa alla Regione, attualmente di competenza statale e conferite alla Regione ai sensi del Sito esternodecreto legislativo 31 marzo 1998 n. 112 , è subordinata, secondo il disposto dell’articolo 7 dello stesso Sito esternodecreto legislativo n. 112/1998 , alla emanazione dei decreti del Presidente del Consiglio dei Ministri di cui all’Sito esternoarticolo 7 della legge 15 marzo 1997 n. 59 che determineranno tale decorrenza."

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Articolo abrogato con l.r. 26 luglio 2002, n. 32 , art.33.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Articolo abrogato con l.r. 26 luglio 2002, n. 32 , art.33.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Nota soppressa.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Comma aggiunto con l.r. 16 gennaio 2001, n. 1 , art. 9.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Articolo così sostituito con l.r. 16 gennaio 2001, n. 1 , art. 10.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Nota soppressa.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Articolo abrogato con l.r. 16 gennaio 2001, n. 1 , art. 12.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Nota soppressa.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Nota soppressa.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Rubrica così sostituita con l.r. 16 agosto 2001, n. 40 , art. 14.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Nota soppressa.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Nota soppressa.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Parole soppresse con l.r. 31 ottobre 2001, n.53 , art.17.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Comma così sostituito con l.r. 30 giugno 2004, n. 31 , art. 4.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Parole soppresse con l.r. 30 giugno 2004, n. 31 , art.4.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Parole aggiunte con l.r. 27 luglio 2007, n. 40 , art.18.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Comma così sostituito conSito esternol.r. 27 luglio 2007, n. 40 , art.18.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Articolo abrogato con l.r. 27 dicembre 2011, n. 68 , art. 116.