Menù di navigazione

Regolamento 9 gennaio 2020, n. 3/R

Modifiche al regolamento 25 agosto 2016, n. 63/R “Regolamento di attuazione dell’articolo 84 della legge regionale 10 novembre 2014, n. 65 (Norme per il governo del territorio) contenente disposizioni per la qualità del territorio rurale”.

Bollettino Ufficiale n. 2, parte prima, del 15 gennaio 2020

Art. 1
Disposizioni sui titoli abilitativi richiesti per l’installazione di manufatti aziendali e di serre per periodi superiori ai due anni. Modifiche all’articolo 2 del reg. 63/R/2016
1. Al comma 3 dell'articolo 2 del regolamento di attuazione, emanato con il decreto del Presidente della Giunta regionale 25 agosto 2016, n.63/R (Regolamento di attuazione dell’articolo 84 della legge regionale 10 novembre 2014, n. 65 “Norme per il governo del territorio” contenente disposizioni per la qualità del territorio rurale) le parole da “
L'installazione
” a “
elementi:
” sono sostituite dalle seguenti: “
L’installazione dei manufatti e delle serre di cui al presente articolo è soggetta a permesso di costruire ai sensi dell’
articolo 134, comma 1, della l.r. 65/2014
, e realizzabile, in alternativa, mediante segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) ai sensi dell’
articolo 134, comma 2 della l.r. 65/2014
, da presentare allo sportello unico del comune, pena l’applicazione delle disposizioni di cui all’
articolo 196 della l.r. 65/2014
, nel rispetto di quanto previsto all’articolo 70, commi 4, 4 bis e 5
della l.r. 65/2014
. La richiesta del permesso di costruire o, in alternativa, la SCIA contengono in particolare i seguenti elementi:
”.
2. Al comma 4 dell'articolo 2 del reg. 63/R/2016 dopo la parola “
Alla
” sono aggiunte le seguenti: “
richiesta del permesso di costruire o, in alternativa, alla
”.
3. Al comma 5 dell'articolo 2 del reg. 63/R/2016 dopo la parola “
trasmette
” sono inserite le seguenti: “
i permessi di costruire e
”.