Menù di navigazione

Regolamento 21 ottobre 2013, n. 58/R

Regolamento per la disciplina delle attività della Scuola nazionale cani guida per ciechi in attuazione dell'articolo 55 bis della legge regionale 24 febbraio 2005 n. 41 (Sistema integrato di interventi e servizi per la tutela dei diritti di cittadinanza sociale).

Bollettino Ufficiale n. 50, parte prima, del 28 ottobre 2013

INDICE

PREAMBOLO

espandere cartella CAPO I- Disposizioni generali
chudere cartella CAPO II- Procedure e modalità di assegnazione dei cani guida
Art. 3- Requisiti generali per l’assegnazione del cane guida
Art. 4- Presentazione delle domande
Art. 5- Istruttoria delle domande e liste di attesa
Art. 6- Commissione tecnica per la valutazione dei requisiti
Art. 7- Parere della Commissione tecnica
Art. 8- Graduatorie di assegnazione ed elenco di riserva
Art. 9- Motivi di esclusione
Art. 10- Corsi di istruzione all’uso del cane guida
Art. 11- Ospitalità della Scuola
Art. 12- Modalità di assegnazione del cane guida
Art. 13- Contratto di assegnazione e affidamento del cane guida
Art. 14- Documentazione e materiale relativo al cane
Art. 15- Controlli
Art. 16- Recesso e risoluzione del contratto di assegnazione del cane guida
Art. 17- Cani guida rientrati alla Scuola
espandere cartella CAPO III- Orientamento, mobilità ed autonomia personale
espandere cartella CAPO IV- Cani di ausilio per persone con disabilità e persone fragili
espandere cartella CAPO V- Attività di approvvigionamento, selezione, riproduzione, socializzazione ed educazione dei cuccioli ed addestramento
Allegato A - Criteri e procedure per la cessione dei cani non idonei

Note del Redattore: