Menù di navigazione

Legge regionale 8 settembre 2017, n. 50

Semplificazioni in materia edilizia. Adeguamento ai decreti legislativi 126/2016, 127/2016 e 222/2016. Modifiche alle leggi regionali 65/2014 , 39/2005 e 68/2011 .

Bollettino Ufficiale n. 37, parte prima, del 15 settembre 2017

Art. 31
Raccordo normativo e adeguamento alle disposizioni della sopravvenuta disciplina statale. Modifiche all'articolo 191 della l.r. 65/2014
1. Alla lettera a) del comma 6, dell'articolo 191 della l.r. 65/2014 , le parole: “
comma 1, lettera b)
”, sono sostituite dalle seguenti: “
comma 2, lettera e bis)
”.
2. La lettera b) del comma 6 dell'articolo 191 della l.r. 65/2014 è abrogata.
3. Alla lettera c) del comma 6, dell'articolo 191 della l.r. 65/2014 , le parole: “
alle lettere a) e b)
” sono sostituite dalle seguenti: “
alla lettera a )
”.
4. Al comma 10 dell'articolo 191 della l.r. 65/2014 le parole: “
secondo le norme degli strumenti della pianificazione urbanistica oppure dei regolamenti edilizi comunali,
” sono soppresse.
5. Al comma 12 dell'articolo 191 della l.r. 65/2014 , la parola: “
è
” è sostituita dalle seguenti: “
può essere
”, e le parole: “
titolare del permesso di costruire
” sono sostituite dalle seguenti: “
soggetto avente titolo alla realizzazione dell'intervento medesimo
”.