Menù di navigazione

Legge regionale 3 febbraio 2010, n. 2

Modifiche della legge regionale 12 gennaio 1994, n. 3 (Recepimento della legge 11 febbraio 1992, n. 157 “Norme per la protezione della fauna selvatica omeoterma e per il prelievo venatorio”).

Bollettino Ufficiale n. 6, parte prima, del 10 febbraio 2010

Art. 31
1. Il comma 2 dell’articolo 29 della l.r. 3/1994 è sostituito dal seguente:
2. La commissione di cui al comma 1, ha sede presso la provincia che la nomina e rimane in carica per quattro anni.
”.
2. Alla lettera e) del comma 7 dell’articolo 29 della l.r. 3/1994 dopo le parole: “
pronto soccorso
” sono aggiunte le seguenti: “
e comportamento di sicurezza nell’esercizio venatorio
”.
3. Il comma 12 dell’articolo 29 della l.r. 3/1994 è sostituito dal seguente:
12. Con regolamento regionale sono indicate le modalità per lo svolgimento dell’esame di abilitazione all’esercizio venatorio e dell’esame di abilitazione alla caccia di selezione.
”.
4. Dopo il comma 12 dell’articolo 29 della l.r. 3/1994 è inserito il seguente:
12 bis. Le province garantiscono almeno una sessione d’esame all’anno per il conseguimento dell’abilitazione all’esercizio venatorio e dell’abilitazione alla caccia di selezione. Le province garantiscono altresì una volta all’anno la possibilità di perseguire le altre abilitazioni venatorie previste dalla normativa vigente.
”.