Menù di navigazione

Legge regionale 23 dicembre 2009, n. 77

Legge finanziaria per l’anno 2010.

Bollettino Ufficiale n. 55, parte prima, del 31 dicembre 2009

INDICE

PREAMBOLO

espandere cartella TITOLO I- Disposizioni in materia tributaria
espandere cartella TITOLO II- Disposizioni per l’erogazione degli incentivi per l’attività di pianificazione pregressa e per project financing in corso
espandere cartella TITOLO III- Disposizioni in materia di programmazione regionale
espandere cartella TITOLO IV- Disposizioni finanziarie diverse
espandere cartella TITOLO V- Disposizioni relative alla gestione dei fondi regionali
espandere cartella TITOLO VI- Disposizioni finali
Allegato A - Prospetto di rimodulazione previsioni finanziarie di piani e programmi (articolo 8 )

Note del Redattore:

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Il testo dell'articolo è riportato in modifica alla l.r. 18 febbraio 2005, n. 31

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Articolo abrogato con l.r. 10 novembre 2014, n. 65 , art. 254.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Il testo dell'articolo è riportato in modifica alla l.r. 24 febbraio 2005, n. 40

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Nota soppressa.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Il testo dell'articolo è riportato in modifica alla l.r. 27 luglio 2004, n. 39

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Il testo dell'articolo è riportato in modifica alla l.r. 20 dicembre 2004, n. 71

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Il testo dell'articolo è riportato in modifica alla l.r. 22 dicembre 2006, n. 64

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Lettera così sostituita con l.r. 15 febbraio 2010, n.12 , art. 1.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Articolo così sostituito con l.r. 15 febbraio 2010, n.12 , art. 2.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

La Corte costituzionale, con Sito esternosentenza n. 340 del 26 novembre 2010 , si è espressa dichiarando l'illegittimità costituzionale dell'art. 16, comma 2.