Menù di navigazione

Legge regionale 10 marzo 1999, n. 11

Provvedimenti a favore delle scuole, delle Università toscane e della società civile per contribuire, mediante l’educazione alla legalità e lo sviluppo della coscienza civile democratica, alla lotta contro la criminalità organizzata e diffusa e contro i diversi poteri occulti.

Bollettino Ufficiale n. 8, parte prima del 19 marzo 1999

Art. 5
- Centro di documentazione "Cultura della Legalità Democratica"
1. Il Centro di Documentazione sulla Criminalità Organizzata e i Poteri Occulti, istituito ai sensi dell’art. 3 della legge regionale 27 ottobre 1994 n. 78 , assume la nuova denominazione di "Centro di documentazione Cultura della Legalità Democratica".
2. Il Centro ha sede presso la Giunta regionale e costituisce strumento di raccolta e di diffusione ai cittadini e alle istituzioni di ogni documentazione utile al perseguimento delle finalità della presente legge. (18)

Comma così sostituito con l.r. 28 gennaio 2016, n. 7, art. 4.

2 bis. Il Centro, nell’ambito delle attività di cui all’articolo 1, comma 2 , lettera b), elabora un rapporto annuale di analisi e rilevazione sui fenomeni corruttivi e di infiltrazione criminale; il rapporto è pubblicato sul sito istituzionale della Regione Toscana. (19)

Comma inserito con l.r. 28 gennaio 2016, n. 7, art. 4.

3. L’organizzazione ed il funzionamento del Centro sono disciplinate con deliberazione della Giunta regionale.

Note del Redattore:

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Nota soppressa.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Lettera prima sostituita conl.r. 21 marzo 2011, n. 10 , art. 5, ed ora così sostituita con l.r. 9 maggio 2013, n. 23 , art. 1.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Nota soppressa.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Articolo abrogato conl.r. 21 marzo 2011, n. 10 , art. 7.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Lettera prima sostituita con l.r. 9 maggio 2013, n. 23 , art. 1, ed ora così sostituita con l.r. 28 gennaio 2016, n. 7 , art. 1.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Articolo così sostituito con l.r. 9 maggio 2013, n. 23 , art. 2.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Note soppresse.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Articolo così sostituito con l.r. 9 maggio 2013, n. 23 , art. 4.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Comma abrogato con l.r. 9 maggio 2013, n. 23 , art. 5.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Comma così sostituito con l.r. 7 gennaio 2015, n. 2 , art. 4.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Parole inserite con l.r. 28 gennaio 2016, n. 7 , art. 1.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Parole aggiunte con l.r. 28 gennaio 2016, n. 7 , art. 1.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Comma così sostituito con l.r. 28 gennaio 2016, n. 7 , art. 1.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Comma abrogato con l.r. 28 gennaio 2016, n. 7 , art. 2.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Comma prima sostituito con l.r. 7 gennaio 2015, n. 2 , art. 4, ed ora così sostituito con l.r. 28 gennaio 2016, n. 7 , art. 2.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Comma così sostituito con l.r. 28 gennaio 2016, n. 7 , art. 3.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Comma così sostituito con l.r. 28 gennaio 2016, n. 7 , art. 4.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Comma inserito con l.r. 28 gennaio 2016, n. 7 , art. 4.