Menù di navigazione

Regolamento 12 agosto 2020, n. 88/R

Regolamento di attuazione dell’articolo 141 della legge regionale 10 novembre 2014, n. 65 (Norme per il governo del territorio) contenente l’elenco della documentazione e degli elaborati progettuali da allegare alla richiesta di permesso di costruire, alla segnalazione certificata di inizio attività e alla comunicazione di inizio lavori asseverata.

Bollettino Ufficiale n. 83, parte prima, del 14 agosto 2020

Capo II
Documentazione obbligatoria da trasmettere unitamente alle istanze
Art. 2
Interventi soggetti a permesso di costruire
1. Per gli interventi soggetti a permesso di costruire ai sensi dell’articolo 134 della l.r. 65/2014 , la documentazione da trasmettere allo sportello unico è la seguente:
a) domanda da parte del proprietario o dell’avente titolo su modulo unico regionale, con allegati:
1) indicazione dei soggetti coinvolti su apposito modulo unico regionale;
2) ricevuta di versamento dei diritti di segreteria;
3) attestazione del versamento dell’imposta di bollo (estremi del codice identificativo della marca da bollo o identificativo della ricevuta di pagamento);
b) relazione tecnica di asseverazione del progettista abilitato su modulo unico regionale, con allegati:
1) elaborati progettuali esplicativi dell'intervento da realizzare, redatti secondo le indicazioni fornite all’articolo 5;
2) documentazione fotografica dello stato di fatto, secondo le indicazioni fornite all’articolo 7;
c) eventuale ulteriore documentazione necessaria per la valutazione del progetto e l’esecuzione dell’intervento edilizio, prevista nella modulistica unica regionale approvata con la deliberazione di cui al comma 1 dell'articolo 1.
2. La documentazione di cui al comma 1 è presentata anche nel caso di interventi per i quali è richiesto il permesso di costruire in alternativa alla SCIA ai sensi dell’articolo 135, comma 5 della l.r. 65/2014 .
Art. 3
Interventi soggetti a SCIA
1. Per gli interventi soggetti a segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) ai sensi dell’articolo 135 della l.r. 65/2014 , la documentazione da trasmettere allo sportello unico è la seguente:
a) segnalazione certificata di inizio attività da parte del proprietario o dell’avente titolo su modulo unico regionale, con allegati:
1) indicazione dei soggetti coinvolti su apposito modulo unico regionale;
2) ricevuta di versamento dei diritti di segreteria;
b) relazione tecnica di asseverazione del progettista abilitato su modulo unico regionale, con allegati:
1) elaborati progettuali esplicativi dell'intervento da realizzare, redatti secondo le indicazioni fornite all’articolo 5;
2) documentazione fotografica dello stato di fatto, secondo le indicazioni fornite all’articolo 7;
c) eventuale ulteriore documentazione necessaria per l’esecuzione dell’intervento edilizio, prevista nella modulistica unica regionale approvata con la deliberazione di cui al comma 1 dell'articolo 1.
2. La documentazione di cui al comma 1 è presentata anche nel caso di interventi realizzati mediante SCIA in alternativa al permesso di costruire ai sensi dell’articolo 134, comma 2 della l.r. 65/2014 .
Art. 4
Interventi soggetti a CILA
1. Per gli interventi soggetti a comunicazione di inizio lavori asseverata (CILA) ai sensi dell’articolo 136, comma 4 della l.r. 65/2014 , la documentazione da trasmettere allo sportello unico è la seguente:
a) comunicazione dell’interessato su modulo unico regionale comprensiva delle dichiarazioni del progettista, con allegati:
1) indicazione dei soggetti coinvolti su apposito modulo unico regionale;
2) elaborati progettuali esplicativi dell'intervento da realizzare, redatti secondo le indicazioni fornite all’articolo 5;
b) eventuale ulteriore documentazione necessaria per l’esecuzione dell’intervento edilizio, prevista nella modulistica unica regionale approvata con la deliberazione di cui al comma 1 dell'articolo 1.