Menù di navigazione

Regolamento 31 ottobre 2017, n. 63/R

Accreditamento dei soggetti del sistema della formazione professionale. Modifiche al regolamento emanato con decreto del Presidente della Giunta regionale 8 agosto 2003, n. 47/R (Regolamento di esecuzione della legge regionale 26 luglio 2002, n. 32 “Testo unico della normativa della Regione Toscana in materia di educazione, istruzione, orientamento, formazione professionale e lavoro”).

Bollettino Ufficiale n. 46, parte prima, del 3 novembre 2017

Voci:
- Lavoro e interventi per l’occupazione
- Istruzione e diritto allo studio
- Formazione e orientamento professionale

INDICE

PREAMBOLO

Art. 1 - Soggetti non tenuti all'accreditamento. Modifiche all’articolo 69 del d.p.g.r. 47/R/2003
Art. 2 - Regimi particolari di accreditamento. Modifiche all’articolo 70 del d.p.g.r. 47/R/2003
Art. 3 - Requisiti relativi alla struttura organizzativa ed amministrativa. Modifiche all’articolo 71 bis del d.p.g.r. 47/R/2003
Art. 4 - Cause ostative alla presentazione della domanda di accreditamento. Modifiche all'articolo 71 quater del d.p.g.r. 47/R/2003
Art. 5 - Crediti e debiti del sistema di accreditamento. Modifiche all'articolo 72 bis del d.p.g.r. 47/R/2003
Art. 6 - Valutazione degli organismi formativi. Modifiche all'articolo 73 del d.p.g.r. 47/R/2003
Art. 7 - Inserimento dell'articolo 73 bis nel d.p.g.r. 47/R/2003
Art. 8 - Procedura di accreditamento. Modifiche all'articolo 74 del d.p.g.r. 47/R/2003
Art. 9 - Revoca dell'accreditamento. Modifiche all'articolo 75 del d.p.g.r. 47/R/2003
Art. 10 - Rinuncia all'accreditamento. Modifiche all'articolo 76 bis del d.p.g.r. 47/R/2003
Art. 11 - Entrata in vigore