Menù di navigazione

Regolamento 22 ottobre 2012, n. 58/R

Regolamento di attuazione dell'articolo 117, comma 2, lettera g) della legge regionale 3 gennaio 2005, n. 1 (Norme per il governo del territorio). Verifiche nelle zone a bassa sismicità. Determinazione del campione da assoggettare a verifica.

Bollettino Ufficiale n. 57, parte prima, del 26 ottobre 2012

Art. 5
- Modalità di svolgimento del sorteggio
1. Tenuto conto delle esclusioni di cui all’articolo 4, comma 1 e dei numeri assegnati a ciascun progetto sull’apposito registro delle denunce, il sorteggio avviene mediante:
a) estrazione manuale;
b) generazione di numeri casuali per via elettronica, anche gestita da apposito programma elettronico.
2. Il sorteggio è effettuato pubblicamente dal responsabile della struttura regionale competente o da un suo delegato, il lunedì compreso fra il quarto ed il decimo giorno del mese, alla presenza di almeno due tecnici regionali.
3. Delle operazioni e dell'esito del sorteggio è redatto apposito verbale, reso noto immediatamente mediante affissione pubblica nell'ufficio, da mantenere per tutto il mese di riferimento. L'esito del sorteggio è comunicato direttamente agli interessati, contestualmente all'affissione e comunque entro i tre giorni successivi.
4. La comunicazione diretta di cui al comma 3 indica la data prevista per la conclusione della verifica dei progetti oggetto del campione, ai sensi di quanto disposto dall'articolo 105 quater, comma 7, della l.r.1/2005.