Menù di navigazione

Regolamento 1 dicembre 2004, n. 69/R

Regolamento di attuazione, di cui all' articolo 15 , comma 3, della legge regionale 29 dicembre 2003, n. 67 (Ordinamento del sistema regionale della protezione civile e disciplina della relativa attività), concernente "Organizzazione delle attività del sistema regionale della protezione civile in emergenza".

Bollettino Ufficiale n. 50, parte prima del 10 dicembre 2004

Art. 24
- Piano comunale e intercomunale
1. La proposta di piano è trasmessa alla provincia territorialmente competente e alla Regione almeno sessanta giorni prima della data prevista per la relativa approvazione.
2. Entro il termine di cui al comma 1, la provincia e la Regione possono formulare osservazioni relativamente:
a) alla conformità delle procedure di raccordo ivi previste con le previsioni rispettivamente del piano di protezione civile provinciale e dei piani operativi regionali, adottati in attuazione del presente regolamento;
b) agli altri elementi del piano comunque attinenti l'organizzazione generale del sistema regionale di protezione civile.
3. Ove il comune approvi il piano di protezione civile senza tenere conto delle osservazioni formulate ai sensi del comma 2, lettera a), la Regione, ove ravvisi che la difformità segnalata possa incidere sul corretto funzionamento del complessivo sistema regionale della protezione civile, sentito il comune lo invita ad apportare le conseguenti modifiche, assegnando un termine non inferiore a novanta giorni.
4. Trascorso inutilmente il termine di cui al comma 3, la Regione ne prende formalmente atto per gli effetti di cui all' articolo 16 , comma 3, della l.r. 67/2003 .

Note del Redattore:

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Comma così sostituito con D.p.g.r. 12 settembre 2006, n. 44/R , art. 1.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Parole soppresse con D.p.g.r. 12 settembre 2006, n. 44/R , art. 1.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Lettera abrogata con D.p.g.r. 12 settembre 2006, n. 44/R , art. 2.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Lettera abrogata con D.p.g.r. 12 settembre 2006, n. 44/R , art. 3.