Menù di navigazione

Legge regionale 28 dicembre 2021, n. 52

Disposizioni in materia di tagli colturali. Modifiche alla l.r. 39/2000 .

Bollettino Ufficiale n. 108, parte prima, del 29 dicembre 2021





PREAMBOLO

Il Consiglio regionale


Visto l’articolo 117, commi terzo e quarto, della Costituzione;


Visto l’articolo 4, comma 1, lettera l), dello Statuto;


Visto il Sito esternodecreto legislativo 22 gennaio 2004, n. 42 (Codice dei beni culturali e del paesaggio, ai sensi dell'Sito esternoarticolo 10 della legge 6 luglio 2002, n. 137 );


Vista la legge regionale 21 marzo 2000, n. 39 (Legge forestale della Toscana);


Considerato quanto segue:


1. Ai sensi della normativa regionale in materia forestale, di cui alla l.r. 39/2000 , per taglio colturale si intende il taglio che rientra nell’ordinaria attività silvana condotto con modalità tali da assicurare la rinnovazione e la perpetuazione del bosco, senza comprometterne le potenzialità evolutive, favorendo la biodiversità e tutelando l’assetto idrogeologico;


2. Anche in seguito ad alcune criticità emerse recentemente sul territorio regionale, si rende opportuno un intervento normativo finalizzato a chiarire il regime applicativo delle autorizzazioni necessarie allo svolgimento delle predette attività, con particolare riferimento agli interventi da eseguirsi nei boschi ricompresi nelle aree dichiarate di notevole interesse pubblico di cui all’Sito esternoarticolo 136 del d.lgs. 42/2004 ;


Approva la presente legge


Art. 1
Taglio colturale. Modifiche all’articolo 47 bis della l.r. 39/2000
1. Dopo il comma 4 dell’articolo 47 bis della legge regionale 21 marzo 2000, n. 39 (Legge forestale della Toscana), è aggiunto il seguente:
4 bis. Le disposizioni di cui al comma 4 si applicano anche agli interventi da eseguirsi nelle aree vincolate per il loro particolare valore paesaggistico ai sensi dell'Sito esternoarticolo 136 del d.lgs. 42/2004 , con la sola eccezione di quelle in cui la dichiarazione di notevole interesse pubblico riguardi in modo esclusivo i boschi.
”.