Menù di navigazione

Legge regionale 29 maggio 2020, n. 31

Proroga dei termini con riferimento agli strumenti di pianificazione territoriale e urbanistica per il contenimento degli effetti negativi dovuti all’emergenza sanitaria COVID-19.

Bollettino Ufficiale n. 49, parte prima, del 5 giugno 2020

Art. 2
Proroga dei termini per i procedimenti di formazione degli strumenti di pianificazione territoriale e urbanistica
1. I termini previsti dalla l.r. 65/2014 per i procedimenti di formazione degli strumenti di pianificazione territoriale e urbanistica già avviati alla data di entrata in vigore della presente legge, oppure avviati entro il 31 dicembre 2020, sono prorogati di diciotto mesi (5)

Parole così sostituite con l.r. 30 dicembre 2020, art. 3.

.
2. Il periodo di sospensione dei procedimenti amministrativi stabilito dalla normativa statale di riferimento in conseguenza dell'emergenza sanitaria COVID-19, è computato nell'ambito dei mesi di proroga stabiliti ai sensi del comma 1 (5)

Parole così sostituite con l.r. 30 dicembre 2020, art. 3.

.

Note del Redattore:

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Parola soppressa con l.r. 30 dicembre 2020, art. 1 .

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Parole così sostituite con l.r. 30 dicembre 2020, art. 3 .