Menù di navigazione

Legge regionale 23 dicembre 2019, n. 80

Legge di stabilità per l'anno 2020.

Bollettino Ufficiale n. 61, parte prima, del 31 dicembre 2019

SEZIONE II
Concessioni del demanio idrico. Modifiche alla legge regionale 11 novembre 2016, n. 77 (Disposizioni urgenti in materia di concessioni del demanio idrico)
Art. 3
Disposizioni transitorie per occupazione e utilizzazione senza titolo dei soggetti che hanno presentato istanza di concessione o hanno regolarmente pagato. Modifiche all'articolo 1 della l.r. 77/2016
1. Al comma 1 dell'articolo 1 della legge regionale 11 novembre 2016, n. 77 (Disposizioni urgenti in materia di concessioni del demanio idrico), la parola: “2019 ” è sostituita dalla seguente: “2021 ”.
2. Al comma 2 dell'articolo 1 della l.r. 77/2016, le parole: “tra il 1° febbraio 2017 e la data di entrata in vigore della legge regionale 13 ottobre 2017, n. 57 (Disposizioni in materia di canoni per l’uso del demanio idrico e per l’utilizzazione delle acque. Modifiche alla l.r. 77/2016)” sono sostituite dalle seguenti: “tra il 1° febbraio 2019 e la data di entrata in vigore della legge regionale 23 dicembre 2019, n. 80 (Legge di stabilità per l’anno 2020) .
3. Al comma 4 dell'articolo 1 della l.r. 77/2016 la parola: “2019 ” è sostituita dalla seguente: “2021 ”.
4. Il comma 6 dell'articolo 1 della l.r. 77/2016 è sostituito dal seguente:
“6. Per gli anni 2016, 2017, 2018, 2019, 2020 e 2021, nelle more della conclusione del procedimento di rilascio della concessione, i soggetti di cui al comma 1 sono tenuti al pagamento di un indennizzo per l'occupazione di fatto, a titolo di acconto rispetto al canone annualmente dovuto. L'indennizzo per l'occupazione di fatto è determinato:
a) per l'annualità 2016, con riferimento al canone minimo stabilito per ciascun utilizzo del demanio e delle relative aree ai sensi degli articoli 7 e 8 del d.p.g.r. 60/R/2016;
b) per le annualità 2017, 2018, 2019, 2020, 2021 ai sensi dell'articolo 35 del d.p.g.r. 60/R/2016. ”.
5. Al comma 7 dell'articolo 1 della l.r. 77/2016 la parola: “2019” è sostituita dalla seguente: “2021”.
6. Al comma 13 dell'articolo 1 della l.r. 77/2016 le parole: “Per gli anni 2016 e 2019 ” sono sostituite dalle seguenti: “Per gli anni 2016 e 2020 ”, le parole: “versata, entro il 31 dicembre 2019 ” sono sostituite dalle seguenti: “versata, entro il 31 dicembre 2021 ”, dopo le parole: “ai sensi del comma 6 per gli anni 2016, 2017 e 2018 ” sono aggiunte le seguenti: “,2019, 2020 e 2021 ”.

Note del Redattore:

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Parole così sostituite conl.r. 6 luglio 2020, n. 51, art. 56.