Menù di navigazione

Legge regionale 23 dicembre 2019, n. 79

Disposizioni di carattere finanziario. Collegato alla legge di stabilità per l'anno 2020.

Bollettino Ufficiale n. 61, parte prima, del 31 dicembre 2019

Art. 23
Contributo straordinario alla società CERTEMA s.c. a r.l.
1. Al fine di promuovere azioni di divulgazione e diffusione delle tecnologie digitali a favore delle piccole e medie imprese nell’ambito delle azioni della Regione per lo sviluppo delle aree della Toscana meridionale, è riconosciuto alla società CERTEMA s.c. a r.l. un contributo straordinario fino a un massimo di euro 90.000,00 nel triennio 2020-2022.
2. La società CERTEMA s.c. a r.l. presenta entro il 15 febbraio di ciascun anno un programma di attività che sarà oggetto di approvazione da parte della Giunta Regionale.
3. Ai fini dell’erogazione del contributo la società CERTEMA s.c. a r.l. presenta la rendicontazione dei costi sostenuti regolarmente quietanzati entro il 31 dicembre di ciascun anno sulla base delle modalità stabilite con deliberazione della Giunta regionale approvata entro trenta giorni dall’entrata in vigore della presente legge.
4. Il contributo è riconosciuto ai sensi del regolamento (UE) n. 140/2013 della Commissione del 18 dicembre 2013, relativo all’applicazione degli articoli 107 e 108 del Trattato sul funzionamento dell’Unione europea degli aiuti “de minimis”.
5. Agli oneri per l’attuazione di quanto previsto al comma 1, per un importo massimo complessivo di euro 90.000,00, di cui 30.000,00 per l’anno 2020, di euro 40.000,00 per l’anno 2021 ed euro 20.000,00 per l’anno 2022, si fa fronte con gli stanziamenti della Missione 4 “Sviluppo economico e competitività”, Programma 01 “Industria, PMI e Artigianato”, Titolo 1 “Spese correnti” del bilancio di previsione 2020-2022.