Menù di navigazione

Legge regionale 22 novembre 2019, n. 69

Disposizioni in materia di governo del territorio. Adeguamenti alla normativa statale in materia di edilizia e di sismica. Modifiche alle leggi regionali 65/2014 , 64/2009 , 5/2010 e 35/2015 .

Bollettino Ufficiale n. 53, parte prima, del 25 novembre 2019

CAPO IV
Modifiche alla legge regionale 25 marzo 2015, n. 35 (Disposizioni in materia di cave. Modifiche alla l.r. 104/1995, l.r. 65/1997, l.r. 78/1998, l.r. 10/2010 e l.r. 65/2014)
Art. 69
Adeguamento degli strumenti della pianificazione territoriale ed urbanistica comunale. Modifiche all'articolo 9 della l.r. 35/2015
1. Dopo il comma 1 dell'articolo 9 della legge regionale 25 marzo 2015, n. 35 (Disposizioni in materia di cave. Modifiche alla l.r. 104/1995 , l.r. 65/1997 , l.r. 78/1998 , l.r. 10/2010 e l.r. 65/2014 ), è inserito il seguente:
1 bis. Il comune, qualora ne ricorrano i presupposti, può procedere ai sensi dell’
articolo 30 della l.r. 65/2014
.
”.
Art. 70
Mancato adeguamento e poteri sostitutivi. Modifiche all'articolo 14 della l.r. 35/2015
1. La rubrica dell'articolo 14 della l.r. 35/2015 è sostituita dalla seguente: “M
ancato
adeguamento e poteri sostitutivi
”.
2. Il comma 1 dell'articolo 14 della l.r. 35/2015 è sostituito dal seguente:
1. In caso di mancato adeguamento ai sensi dell'articolo 9, comma 2, nel termine indicato nel PRC, le localizzazioni dei giacimenti e le prescrizioni individuate dal PRC ai sensi dell’articolo 7, comma 1, lettera b), prevalgono sulla disciplina degli strumenti della pianificazione territoriale vigente
.”.
3. Al comma 5 dell'articolo 14 della l.r. 35/2015 , le parole: “
commi 1, 2 e 3
” sono sostituite dalle seguenti: “
commi 2 e 3
”.
Art. 71
Disposizioni transitorie. Modifiche all'articolo 58 della l.r. 35/2015
1. Il comma 1 dell'articolo 58 della l.r. 35/2015 è sostituito dal seguente:
1. Fino all'adeguamento degli strumenti urbanistici comunali ai sensi della presente legge e, comunque, non oltre il termine individuato dal PRC ai sensi dell’articolo 9, le autorizzazioni all'esercizio dell'attività estrattiva sono rilasciate in conformità con i contenuti degli strumenti della pianificazione urbanistica vigenti, se non in contrasto con le disposizioni del PRC
.”.
Art. 72
Disposizioni transitorie per il sanzionamento di difformità volumetriche nei bacini estrattivi delle Alpi Apuane. Modifiche all'articolo 58 bis della l.r. 35/2015
1. Al comma 1 dell'articolo 58 bis della l.r. 35/2015 le parole: “
Fino al
” sono sostituite dalle seguenti: “
Fino all'approvazione dei piani attuativi previsti dall'
articolo 113 della l.r. 65/2014
e comunque non oltre la data del
”.

Note del Redattore:

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Parola così corretta con Avviso tecnico di errore materiale, pubblicato sul Bollettino ufficiale 12 febbraio 2020, n. 7.