Menù di navigazione

Legge regionale 17 aprile 2018, n. 16

Contributo straordinario di solidarietà a favore della moglie di Idy Diene.

Bollettino Ufficiale n. 15, parte prima, del 24 aprile 2018

Art. 1
Contributo straordinario di solidarietà
1. È assegnato un contributo straordinario una tantum, a titolo di manifestazione di solidarietà da parte della Regione Toscana, alla moglie del signor Idy Diene, vittima dell'omicidio commesso il 5 marzo 2018 a Firenze.
2. Il contributo è pari ad euro 20.000,00 per ciascuno degli anni 2018 e 2019.
3. Con deliberazione della Giunta regionale, entro novanta giorni dall'entrata in vigore della presente legge, sono stabilite le modalità per l’erogazione del contributo.
1.
2.
3.
Art. 2
Norma finanziaria
1. Per l’attuazione della presente legge è autorizzata la spesa di euro 20.000,00 per ciascuno degli anni 2018 e 2019, cui si fa fronte con gli stanziamenti della Missione 12 “Diritti sociali, politiche sociali e famiglia”, Programma 04 “Interventi per i soggetti a rischio di esclusione sociale”, Titolo 1 “Spese correnti” del bilancio di previsione 2018 – 2020, annualità 2018 e 2019.
2. Al fine della copertura della spesa di cui al comma 1, al bilancio di previsione 2018 – 2020, annualità 2018 e 2019, sono apportate le seguenti variazioni di uguale importo rispettivamente per competenza e cassa e di sola competenza:
Anno 2018
- in diminuzione, Missione 20 “Fondi e accantonamenti”, Programma 01 “Fondo di riserva”, Titolo 1 “Spese correnti”, per euro 20.000,00;
- in aumento, Missione 12 “Diritti sociali, politiche sociali e famiglia”, Programma 04 “Interventi per i soggetti a rischio di esclusione sociale”, Titolo 1 “Spese correnti”, per euro 20.000,00;
Anno 2019
- in diminuzione, Missione 20 “Fondi e accantonamenti”, Programma 01 “Fondo di riserva”, Titolo 1 “Spese correnti”, per euro 20.000,00;
- in aumento, Missione 12 “Diritti sociali, politiche sociali e famiglia”, Programma 04 “Interventi per i soggetti a rischio di esclusione sociale”, Titolo 1 “Spese correnti”, per euro 20.000,00.
1.
2.