Menù di navigazione

Legge regionale 14 dicembre 2017, n. 74

Disciplina dell’Istituto per lo studio, la prevenzione e la rete oncologica (ISPRO).

Bollettino Ufficiale n. 54, parte prima, del 18 dicembre 2017

Art. 12
Documento di indirizzo pluriennale in ambito oncologico
1. Il documento di indirizzo pluriennale in ambito oncologico, nel rispetto delle linee di indirizzo contenute nel piano sanitario e sociale integrato regionale, definisce gli obiettivi operativi e i livelli di attuazione in ambito oncologico delle linee strategiche del piano stesso ivi compresa l’individuazione degli ambiti a maggiore complessità assistenziale, per i quali è necessario assicurare un assetto organizzativo che garantisca la massima coerenza tra le risorse disponibili ed il bisogno stimato, mediante la costituzione di reti cliniche per patologia all'interno della complessiva rete oncologica regionale.
2. Il documento di indirizzo pluriennale in ambito oncologico ha durata analoga al ciclo della programmazione regionale in ambito sanitario ed è aggiornato annualmente.
3. Il documento di indirizzo pluriennale in ambito oncologico è adottato dal direttore generale dell’ISPRO su proposta del comitato strategico di cui all’articolo 17, comma 2, lettera a), previa acquisizione dei pareri del comitato scientifico e del comitato tecnico di cui all’articolo 17, comma 2, lettera b), entro tre mesi dall’approvazione del piano sanitario e sociale integrato regionale .
4. Il direttore generale dell’ISPRO adotta, con la procedura di cui al comma 3, l'aggiornamento annuale del documento d’indirizzo pluriennale in ambito oncologico entro il 30 novembre di ogni anno.
5. Il documento di indirizzo pluriennale in ambito oncologico e i relativi aggiornamenti annuali sono trasmessi alla direzione regionale competente in materia di diritto alla salute per la relativa valutazione e sono approvati con deliberazione della Giunta regionale.