Menù di navigazione

Legge regionale 18 ottobre 2013, n. 57

Disposizioni per il gioco consapevole e per la prevenzione del gioco d'azzardo patologico (15)

Parole così sostituite con l.r. 23 gennaio 2018, n. 4, art. 1.

.

Bollettino Ufficiale n. 50, parte prima, del 28 ottobre 2013





PREAMBOLO


Il Consiglio regionale


Visto l’Sito esternoarticolo 117, terzo comma, della Costituzione ;


Visto l’articolo 4, comma 1, lettera c), dello Statuto;


Visto il regio decreto 18 giugno 1931, n. 773 (Approvazione del testo unico delle leggi di pubblica sicurezza);


Visto il Sito esternodecreto legislativo 14 aprile 1948, n. 496 (Disciplina dell’attività di gioco);


Visto il Sito esternodecreto-legge 13 settembre 2012, n. 158 (Disposizioni urgenti per promuovere lo sviluppo del Paese mediante un più alto livello di tutela della salute), convertito, con modificazioni, dalla Sito esternolegge 8 novembre 2012, n. 189 ;


Vista la sentenza della Corte costituzionale 10 novembre 2011, n. 300;


Considerato quanto segue:


1. Il gioco d’azzardo patologico (16)

Parole così sostituite con l.r. 23 gennaio 2018, n. 4, art. 2.

è una patologia che rientra nella categoria diagnostica dei disturbi del controllo degli impulsi, e caratterizza i soggetti afflitti da sindrome da gioco con vincita in denaro, così come definita dall(1)

Parole così sostituite con l.r. 23 dicembre 2014, n. 85, art.1.

Organizzazione mondiale della sanità;


2. A livello regionale il crescente numero di persone che si rivolgono ai servizi per le dipendenze per essere curate nel percorso di recupero per uscire dalla dipendenza dal gioco patologico ha indotto a prevedere specifici interventi nell’ambito della programmazione socio-sanitaria già a partire dalla fine degli anni novanta;


3. La Corte costituzionale con le sentenze 10 novembre 2011, n. 300, e 11 maggio 2017, n. 108, ha riconosciuto alle regioni la potestà di adottare misure volte alla prevenzione e al contrasto del gioco d’azzardo patologico; (17)

Punto così sostituito con l.r. 23 gennaio 2018, n. 4, art. 2.



3 bis. Tale potestà regionale è confermata dall’intesa sancita dalla Conferenza unificata in data 7 settembre 2017 che ha l’obiettivo di ridurre i punti gioco nel territorio nazionale; (18)

Punto inserito con l.r. 23 gennaio 2018, n. 4, art. 2.



4. Con la presente legge la Regione assume un complesso di misure e iniziative per assicurare il rispetto di distanze minime fra i luoghi adibiti al gioco e determinati luoghi socialmente sensibili, nonché per il sostegno ai soggetti affetti da gioco patologico e alle loro famiglie;


5. Si ritiene opportuno prevedere incentivi per la rimozione degli apparecchi per il gioco lecito e per il sostegno ai progetti del terzo settore volti al reinserimento sociale di persone affette da gioco d’azzardo patologico; (16)

Parole così sostituite con l.r. 23 gennaio 2018, n. 4, art. 2.



6. E’ istituito un osservatorio regionale sul fenomeno della dipendenza da gioco con finalità di monitoraggio, consulenza e proposta.


Approva la presente legge



Note del Redattore:

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Parole così sostituite con l.r. 23 dicembre 2014, n. 85 , art.1.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Articolo così sostituito con l.r. 23 dicembre 2014, n. 85 , art. 2.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Note soppresse.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Parole così sostituite con l.r. 23 dicembre 2014, n. 85, art. 5.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Nota soppressa.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Parole così sostituite con l.r. 23 dicembre 2014, n. 85, art. 7.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Parole così sostituite con l.r. 23 dicembre 2014, n. 85, art. 8.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Articolo abrogato con l.r. 29 dicembre 2014, n. 86 , art. 6.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Articolo così sostituito con l.r. 29 dicembre 2014, n. 86 , art. 7.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Parole soppresse con l.r. 29 dicembre 2014, n. 86 , art. 8.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Lettera così sostituita con l.r. 29 dicembre 2014, n. 86 , art. 9.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Parole così sostituite con l.r. 23 gennaio 2018, n. 4, art. 1.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Parole così sostituite con l.r. 23 gennaio 2018, n. 4, art. 2.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Punto così sostituito con l.r. 23 gennaio 2018, n. 4, art. 2.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Parola così sostituita con l.r. 23 gennaio 2018, n. 4, art. 3.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Lettera così sostituita con l.r. 23 gennaio 2018, n. 4, art. 3.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Articolo così sostituito con l.r. 23 gennaio 2018, n. 4, art. 4.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Rubrica così sostituita con l.r. 23 gennaio 2018, n. 4, art. 6.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Parole così sostituite con l.r. 23 gennaio 2018, n. 4, art. 6.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Articolo così sostituito con l.r. 23 gennaio 2018, n. 4, art. 7.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Lettera così sostituita con l.r. 23 gennaio 2018, n. 4, art. 8.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Parole così sostituite con l.r. 23 gennaio 2018, n. 4, art. 10.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Parole così sostituite con l.r. 23 gennaio 2018, n. 4, art. 11.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Parole così sostituite con l.r. 23 gennaio 2018, n. 4, art. 11.