Menù di navigazione

Legge regionale 23 luglio 2009, n. 40

Norme sul procedimento amministrativo, per la semplificazione e la trasparenza dell'attività amministrativa. (33)

Titolo così sostituito con l.r. 14 marzo 2013, n. 9, art. 1.

Bollettino Ufficiale n. 27, parte prima, del 29 luglio 2009

SEZIONE II
Art. 11
1. Per ciascun procedimento amministrativo di competenza della Giunta regionale è individuata, quale struttura responsabile, una delle strutture di cui all'articolo 6 della legge regionale 8 gennaio 2009, n. 1 (Testo unico in materia di organizzazione e ordinamento del personale).
2. Il dirigente preposto alle strutture di cui al comma 1, è responsabile dei procedimenti afferenti tali strutture, fatta salva la possibilità, da parte dello stesso, di attribuire la responsabilità di singoli procedimenti a dipendenti inquadrati nella categoria D assegnati alla medesima struttura, secondo le direttive adottate dalla Giunta regionale ai sensi dell’ articolo 2, (99)

Parole così sostituite con l.r. 9 agosto 2013, n. 47, art. 21.

comma 3, della l.r. 1/2009.
3. Per ciascun procedimento amministrativo di competenza del Consiglio regionale è individuata, quale struttura responsabile, una delle strutture di cui all'articolo 16 della legge regionale 5 febbraio 2008, n. 4 (Autonomia dell'Assemblea legislativa regionale). Il dirigente preposto a tali strutture è responsabile dei procedimenti ad esse afferenti, fatta salva la possibilità, da parte dello stesso, di attribuire la responsabilità di singoli procedimenti a dipendenti inquadrati nella categoria D assegnati alla medesima struttura.
Art. 11 bis
- Responsabile della correttezza e della celerità del procedimento e poteri sostitutivi (53)

Articolo inserito con l.r. 14 marzo 2013, n. 9, art. 11.

1. Le funzioni di responsabile della correttezza e della celerità del procedimento di cui all’articolo 54, comma 2, dello Statuto, di seguito denominato responsabile della correttezza, per i procedimenti di competenza della Giunta regionale sono svolte:
a) dal Direttore generale per i procedimenti di competenza dei direttori o dei responsabili di settore di diretto riferimento nell'ambito delle funzioni di cui all'articolo 4 bis, comma 3, lettera m), della l.r. 1/2009; (109)

Lettera così sostituita con l.r. 9 agosto 2016, n. 58, art. 10.

b) dal direttore (110)

Parole così sostituite con l.r. 9 agosto 2016, n. 58, art. 10.

per i procedimenti di competenza dei responsabili di settore di diretto riferimento nell'ambito delle funzioni di cui all'articolo 7, comma 1, lettera i) (110)

Parole così sostituite con l.r. 9 agosto 2016, n. 58, art. 10.

, della l.r. 1/2009.
2. Il responsabile della correttezza individuato ai sensi del comma 1, esercita anche i poteri sostitutivi ai sensi dell'articolo 2, comma 9 bis, della l. 241/1990.
3. Gli enti dipendenti della Regione possono istituire il responsabile della correttezza, individuano in ogni caso il titolare dei poteri sostitutivi di cui dell'articolo 2, comma 9 bis, della l. 241/1990 e disciplinano le modalità di esercizio dei poteri medesimi.
4. Il responsabile della correttezza può essere istituito presso il Consiglio regionale nell’ambito della sua autonomia organizzativa. Esso esercita i poteri sostitutivi. In caso di mancata istituzione tali poteri sono esecitati dal soggetto individuato ai sensi dell'articolo 2, comma 9 bis, della l. 241/1990.
5. Nella comunicazione di avvio del procedimento è indicato il nominativo del responsabile della correttezza ai fini dell’eventuale richiesta di esercizio dei poteri sostitutivi.
Art. 11 ter
1. Sul sito istituzionale della Regione è pubblicato l'elenco dei procedimenti amministrativi di competenza regionale con l'indicazione, per ciascuno di essi, della struttura organizzativa responsabile e del nominativo del responsabile della correttezza e della celerità del procedimento.
Art. 11 quater
- Procedimento per l'esercizio dei poteri sostitutivi (56)

Articolo inserito con l.r. 14 marzo 2013, n. 9, art. 14.

1. In caso di inutile decorso del termine per l'adozione del provvedimento conclusivo del procedimento amministrativo, l'interessato può richiedere l’esercizio del potere sostitutivo ai sensi dell'articolo 2, comma 9 ter, della l. 241/1990.
2. L'interessato, non oltre un anno dalla scadenza del termine di conclusione del procedimento, presenta al responsabile della correttezza o all'ufficio relazioni con il pubblico (URP) della Regione, istanza per ottenere il provvedimento conclusivo.
3. In caso di presentazione dell'istanza all'URP, questo provvede alla trasmissione al responsabile della correttezza competente.
4. Il responsabile della correttezza acquisisce elementi istruttori e invita il responsabile del procedimento a provvedere entro un termine e, in caso di sua ulteriore inerzia, dispone l’esercizio dei poteri sostitutivi e adotta l’atto.
5. Il procedimento per l’esercizio dei poteri sostitutivi è concluso entro un termine pari alla metà di quello originariamente previsto per la conclusione del procedimento. Trova comunque applicazione l’articolo 14.

Note del Redattore:

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Note soppresse.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Comma così sostituito con l.r. 14 dicembre 2009, n. 75 , art. 43.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Comma aggiunto con l.r. 14 dicembre 2009, n. 75 , art. 43.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Parole inserite con l.r. 14 dicembre 2009, n. 75 , art. 44.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Articolo inserito con l.r. 14 dicembre 2009, n. 75 , art. 45.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Note soppresse.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Articolo prima sostituito con l.r. 14 dicembre 2009, n. 75 , art. 49, ed ora così sostituito con l.r.30 maggio 2017, n. 25 , art. 6.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Note soppresse.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Parole così sostituite con l.r. 14 dicembre 2009, n. 75 , art. 52.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Note soppresse.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Comma inserito con l.r. 21 marzo 2011, n. 10 , art. 77.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Punto inserito con l.r. 27 dicembre 2011, n. 66 , art. 96.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Nota soppressa.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Articolo inserito con l.r. 27 dicembre 2011, n. 66 , art. 97.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Articolo inserito con l.r. 27 dicembre 2011, n. 66 , art. 98.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Articolo inserito con l.r. 27 dicembre 2011, n. 66 , art. 99.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Note soppresse.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Titolo così sostituito con l.r. 14 marzo 2013, n. 9 , art. 1.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Comma inserito con l.r. 14 marzo 2013, n. 9 , art. 2.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Comma abrogato con l.r. 14 marzo 2013, n. 9 , art. 2.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Periodo soppresso con l.r. 14 marzo 2013, n. 9 , art. 3.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Comma così sostituito con l.r. 14 marzo 2013, n. 9 , art. 3.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Parole così sostituite con l.r. 14 marzo 2013, n. 9 , art. 4.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Comma così sostituito con l.r. 14 marzo 2013, n. 9 , art. 4.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Parole soppresse con l.r. 14 marzo 2013, n. 9 , art. 5.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Comma inserito con l.r. 14 marzo 2013, n. 9 , art. 5.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Note soppresse.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Rubrica così sostituita con l.r. 14 marzo 2013, n. 9 , art. 9.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Articolo così sostituito con l.r. 14 marzo 2013, n. 9 , art. 10.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Articolo inserito con l.r. 14 marzo 2013, n. 9 , art. 11.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Parte inserita con l.r. 14 marzo 2013, n. 9 , art. 12.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Articolo inserito con l.r. 14 marzo 2013, n. 9 , art. 13.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Articolo inserito con l.r. 14 marzo 2013, n. 9 , art. 14.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Comma così sostituito con l.r. 14 marzo 2013, n. 9 , art. 15.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Comma inserito con l.r. 14 marzo 2013, n. 9 , art. 15.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Articolo inserito con l.r. 14 marzo 2013, n. 9 , art. 16.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Articolo inserito con l.r. 14 marzo 2013, n. 9 , art. 17.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Comma così sostituito con l.r. 14 marzo 2013, n. 9 , art. 18.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Comma abrogato con l.r. 14 marzo 2013, n. 9 , art. 18.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Parole così sostituite con l.r. 14 marzo 2013, n. 9 , art. 19.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Parole soppresse con l.r. 14 marzo 2013, n. 9 , art. 19.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Capo aggiunto con l.r. 14 marzo 2013, n. 9 , art. 20.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Articolo inserito con l.r. 14 marzo 2013, n. 9 , art. 21.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Parte inserita con l.r. 14 marzo 2013, n. 9 , art. 22.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Note soppresse.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Articolo così sostituito con l.r. 14 marzo 2013, n. 9 , art. 27.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Note soppresse.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Articolo prima sostituito con l.r. 14 marzo 2013, n. 9 , art. 29, ed ora così sostituito con l.r. 30 maggio 2017, n. 25 , art. 9.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Note soppresse.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Capo inserito con l.r. 14 marzo 2013, n. 9 , art. 31.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Articolo inserito con l.r. 14 marzo 2013, n. 9 , art. 32.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Articolo inserito con l.r. 14 marzo 2013, n. 9 , art. 33.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Articolo inserito con l.r. 14 marzo 2013, n. 9 , art. 34.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Articolo inserito con l.r. 14 marzo 2013, n. 9 , art. 35.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Articolo inserito con l.r. 14 marzo 2013, n. 9 , art. 36.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Articolo inserito con l.r. 14 marzo 2013, n. 9 , art. 37.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Articolo inserito con l.r. 14 marzo 2013, n. 9 , art. 38.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Articolo inserito con l.r. 14 marzo 2013, n. 9 , art. 39.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Rubrica prima sostituita con l.r. 14 marzo 2013, n. 9 , art. 40, ed ora così sostituita con l.r. 2 gennaio 2019, n. 1, art. 1.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Articolo prima sostituito con l.r. 14 marzo 2013, n. 9 , art. 41, ed ora così sostituito conl.r. 3 agosto 2016, n. 51, art. 11.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Articolo abrogato con l.r. 14 marzo 2013, n. 9 , art. 42.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Articolo abrogato con l.r. 31 maggio 2013, n. 27 , art. 9.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Ai sensi dell'articolo 9 comma 2 della l.r. 31 maggio 2013, n. 27 , sono fatti salvi gli effetti delle disposizioni degli articoli di cui al comma 1, relative all'inserimento, alla modifica, alla sostituzione, all'abrogazione e all'applicazione di norme regionali.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Rubrica così sostituita con l.r. 9 agosto 2013, n. 47 , art. 20.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Parole così sostituite con l.r. 9 agosto 2013, n. 47 , art. 21.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Sezione inserita con l.r. 9 agosto 2013, n. 47 , art. 22.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Articolo inserito con l.r. 9 agosto 2013, n. 47 , art. 23.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Nota soppressa.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Articolo inserito conl.r. 3 agosto 2016, n. 51, art. 5.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Articolo inserito conl.r. 3 agosto 2016, n. 51, art. 6.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Articolo inserito conl.r. 3 agosto 2016, n. 51, art. 7.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Comma aggiunto conl.r. 3 agosto 2016, n. 51, art. 8.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Capo inserito conl.r. 3 agosto 2016, n. 51, art. 9.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Articolo inserito conl.r. 3 agosto 2016, n. 51, art. 10.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Lettera così sostituita conl.r. 9 agosto 2016, n. 58, art. 10.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Parole così sostituite conl.r. 9 agosto 2016, n. 58, art. 10.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Nota soppressa.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Partizione così sostituita con l.r. 30 maggio 2017, n. 25 , art. 1.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Comma aggiunto con l.r. 30 maggio 2017, n. 25 , art. 2.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Articolo così sostituito con l.r. 30 maggio 2017, n. 25 , art. 3.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Comma aggiunto con l.r. 30 maggio 2017, n. 25 , art. 4.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Articolo inserito con l.r. 30 maggio 2017, n. 25 , art. 5.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Articolo inserito con l.r. 30 maggio 2017, n. 25 , art. 7.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Articolo inserito con l.r. 30 maggio 2017, n. 25 , art. 8.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Articolo così sostituito con l.r. 30 maggio 2017, n. 25 , art. 10.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Articolo abrogato con l.r. 30 maggio 2017, n. 25 , art. 11.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Partizione così sostituita con l.r. 5 giugno 2017, n. 26 , art. 1.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Titolo così sostituito con l.r. 5 giugno 2017, n. 26 , art. 2.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Articolo così sostituito con l.r. 5 giugno 2017, n. 26 , art. 3.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Articolo così sostituito con l.r. 5 giugno 2017, n. 26 , art. 4.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Articolo abrogato con l.r. 5 giugno 2017, n. 26 , art. 5.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Parole così sostituite con l.r. 7 gennaio 2019, n. 3, art. 53.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Parole così sostituite con l.r. 7 gennaio 2019, n. 3, art. 54.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Parole così sostituite con l.r. 7 gennaio 2019, n. 3, art. 55.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Comma così sostituito con l.r. 16 aprile 2019, n. 17, art. 1.