Menù di navigazione

Legge regionale 8 febbraio 2008, n. 5

Norme in materia di nomine e designazioni e di rinnovo degli organi amministrativi di competenza della Regione.

Bollettino Ufficiale n. 4, parte prima, del 13 febbraio 2008

Art. 15
- Decadenza e revoca
1. L’organo che ha provveduto alla nomina o designazione, ove accerti, d’ufficio o su segnalazione di terzi o dello stesso interessato, l’esistenza o la sopravvenienza di una delle cause di esclusione di cui all’articolo 10, procede alla dichiarazione di decadenza dell’interessato dall’incarico con provvedimento motivato.
2. L’organo che ha provveduto alla nomina o designazione, ove accerti, d’ufficio o su segnalazione di terzi o dello stesso interessato, l’esistenza o la sopravvenienza di una delle cause di incompatibilità o di conflitto di interesse di cui agli articoli 11 e 12, invita l’interessato a rimuovere la situazione di incompatibilità o conflitto. Qualora tale situazione non sia rimossa entro dieci giorni dal ricevimento dell’invito, l’interessato è dichiarato decaduto dalla carica con provvedimento motivato.
3. La decadenza dall’incarico è altresì pronunciata:
a) nel caso di cui all’articolo 13, comma 2;
c) nel caso in cui si accerti che il nominato ha reso dichiarazioni mendaci nelle attestazioni di cui all’articolo 8, comma 1.
4. La revoca può essere disposta:
a) ove la funzione affidata risulti espletata in modo gravemente irregolare, ovvero in contrasto con i fini del soggetto giuridico presso cui è svolta la funzione;
b) ove la funzione affidata risulti espletata disattendendo le direttive dettate dalla Regione o in contrasto con esse.
5. La revoca è disposta, con provvedimento motivato, dallo stesso organo competente alla nomina o designazione. (11)

Periodo soppresso con l.r. 24 ottobre 2008 , n. 56, art. 7.

6. I provvedimenti di decadenza e di revoca vengono adottati a seguito di contraddittorio con l’interessato e vengono pubblicati sul Bollettino ufficiale della Regione Toscana.
6 bis. Per le nomine o designazioni di competenza del Consiglio regionale, anche nei casi in cui esse siano state esercitate dal Presidente dello stesso Consiglio ai sensi dell’articolo 21, comma 5, l’invito di cui al comma 2 è effettuato dal Presidente del Consiglio regionale e la revoca o la decadenza sono disposte dal Consiglio regionale previa istruttoria e contraddittorio con l’interessato svolti dalla commissione consiliare competente.(12)

Comma inserito con l.r. 24 ottobre 2008 , n. 56, art. 7.

7. I soggetti che nel corso del mandato vengono a trovarsi nelle condizioni di cui all’articolo 10, comma 1, lettere a), b), c), d), decadono di diritto dall’incarico dalla data del passaggio in giudicato della sentenza di condanna o dalla data in cui diviene definitivo il provvedimento che applica l’interdizione o la misura di prevenzione. L’organo competente alla nomina o designazione, ove accerti, d’ufficio o su segnalazione di terzi o dello stesso interessato, il verificarsi di tali condizioni provvede a dichiarare la decadenza ed a effettuare la sostituzione a norma dell’articolo 17. (13)

Comma così sostituito con l.r. 24 ottobre 2008 , n. 56, art. 7.


Note del Redattore:

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Rubrica così sostituita con l.r. 24 ottobre 2008 , n. 56 , art. 1.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Comma inserito con l.r. 24 ottobre 2008 , n. 56 , art. 1.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Parole aggiunte con l.r. 24 ottobre 2008 , n. 56 , art. 2.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Comma così sostituito con l.r. 24 ottobre 2008 , n. 56 , art. 3.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Parole così sostituite con l.r. 24 ottobre 2008 , n. 56 , art. 3.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Parole aggiunte con l.r. 24 ottobre 2008 , n. 56 , art. 4.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Lettera prima sostituita con l.r. 24 ottobre 2008 , n. 56 , art. 5, ed ora così sostituita con l.r. 12 dicembre 2017, n. 70, art. 8 .

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Lettera aggiunta con l.r. 24 ottobre 2008 , n. 56 , art. 5.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Nota soppressa.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Periodo soppresso con l.r. 24 ottobre 2008 , n. 56 , art. 7.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Comma inserito con l.r. 24 ottobre 2008 , n. 56 , art. 7.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Comma così sostituito con l.r. 24 ottobre 2008 , n. 56 , art. 7.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Comma aggiunto con l.r. 24 ottobre 2008 , n. 56 , art. 8.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Comma prima parzialmente modificato con l.r. 21 novembre 2008, n. 62, art. 66. Poi così sostituito con l.r. 26 febbraio 2010, n. 22 , art. 2.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Parole così sostituite con l.r. 2 aprile 2009, n. 16 , art. 5.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Comma aggiunto con l.r. 2 aprile 2009, n. 16 , art. 5.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Comma così sostituito con l.r. 14 dicembre 2009, n. 75 , art. 23.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Parole così sostituite con l.r. 26 febbraio 2010, n. 22 , art. 1.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Rubrica così sostituita con l.r. 26 febbraio 2010, n. 22 , art. 2.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Parole così sostituite con l.r. 26 febbraio 2010, n. 22 , art. 2.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Comma così sostituito con l.r. 26 febbraio 2010, n. 22 , art. 2.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Parole inserite con l.r. 26 febbraio 2010, n. 22 , art. 2.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Comma così sostituito con l.r. 26 febbraio 2010, n. 22 , art. 3.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Parole aggiunte con l.r. 21 marzo 2011, n. 10 , art. 15.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Comma aggiunto con l.r. 21 marzo 2011, n. 10 , art. 16.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Parole così sostituite con l.r. 21 marzo 2011, n. 10 , art. 17.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Parole così sostituite con l.r. 21 marzo 2011, n. 10 , art. 18.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Parole aggiunte con l.r. 18 giugno 2012, n. 29 , art. 11.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Comma così sostituito con l.r. 18 giugno 2012, n. 29 , art. 12.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Comma introdotto con l.r. 18 giugno 2012, n. 29 , art. 12.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Parola inserita con l.r. 18 giugno 2012, n. 29 , art. 13.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Ai sensi dell'articolo 12 della legge regionale 18 giugno 2012, n. 29 le disposizioni di cui ai commi 4, 5 e 5 bis1 si applicano a decorrere dal primo avviso di cui all'articolo 7 della l.r. 5/2008 successivo all'entrata in vigore della l.r. 29/2012.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Lettera prima sostituita con l.r. 6 novembre 2012, n. 61 , art. 15, ed ora abrogata con l.r. 12 dicembre 2017, n. 70, art. 10 .

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Articolo inserito con l.r. 27 dicembre 2012, n. 84 , art. 1.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Lettera così sostituita con l.r. 9 agosto 2013, n. 47 , art. 7.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Lettera così sostituita con l.r. 9 agosto 2013, n. 47 , art. 8.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Lettera abrogata con l.r. 4 agosto 2015, n. 63 , n. 9.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Comma inserito con l.r. 3 ottobre 2016, n. 66 , art. 1.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Nota soppressa.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Parole così sostituite con l.r. 3 ottobre 2016, n. 66 , art. 3.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Parola così sostituita con l.r. 3 ottobre 2016, n. 66 , art. 3.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Parole soppresse con l.r. 3 ottobre 2016, n. 66 , art. 3.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Comma prima sostituito con l.r. 3 ottobre 2016, n. 66 , art. 3; e poi così sostituito con l.r. 14 maggio 2018, n. 20, art. 1 .

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Comma così sostituito con l.r. 3 ottobre 2016, n. 66 , art. 4.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Comma inserito con l.r. 3 ottobre 2016, n. 66 , art. 4.