Menù di navigazione

Legge regionale 3 agosto 2004, n. 43

Riordino e trasformazione delle istituzioni pubbliche di assistenza e beneficenza (IPAB). Norme sulle aziende pubbliche di servizi alla persona. Disposizioni particolari per la IPAB "Istituto degli Innocenti di Firenze".

Bollettino Ufficiale n. 32, parte prima del 13 agosto 2004

INDICE

chudere cartella Capo I - DISPOSIZIONI GENERALI
Art. 1 - Oggetto della legge
Art. 2 - Trasformazione delle IPAB
Art. 3 - Persone giuridiche di diritto privato
Art. 4 - Procedimento di trasformazione della IPAB
Art. 5 - Trasformazione della IPAB in azienda pubblica di servizi alla persona
Art. 6 - Trasformazione della IPAB in persona giuridica di diritto privato
Art. 7 - Criteri per la trasformazione di particolari tipi di IPAB
Art. 8 - Piano di adeguamento
Art. 9 - Estinzione della IPAB
Art. 10 - Assegnazione del patrimonio della IPAB estinta
Art. 11 - Personale della IPAB estinta
chudere cartella Capo II - AZIENDA PUBBLICA DI SERVIZI ALLA PERSONA
Art. 12 - Partecipazione al sistema integrato dei servizi sociali
Art. 13 - Forme di autonomia e organizzazione
Art. 14 - Funzioni della Regione e controlli dei comuni sulle aziende pubbliche di servizi alla persona
Art. 15 - Statuto
Art. 16 - Regolamento di organizzazione
Art. 17 - Organi dell'azienda pubblica di servizi alla persona
Art. 18 - Presidente
Art. 19 - Consiglio di amministrazione
Art. 20 - Ineleggibilità ed incompatibilità degli amministratori
Art. 21 - Collegio dei revisori
Art. 22 - Ineleggibilità ed incompatibilità dei revisori
Art. 23 - Decadenza dalla carica degli organi dell'azienda pubblica di servizi alla persona
Art. 24 - Gestione dell'azienda pubblica di servizi alla persona e responsabilità del direttore
Art. 25 - Personale
Art. 26 - Contabilità
Art. 27 - Patrimonio
Art. 28 - Fusione tra aziende pubbliche di servizi alla persona
Art. 29 - Trasformazione dei fini statutari dell'azienda pubblica di servizi alla persona
Art. 30 - Estinzione dell'azienda pubblica di servizi alla persona
chudere cartella Capo III - DISPOSIZIONI FINALI
Art. 31 - Disposizioni comuni
Art. 32 - Disposizioni particolari per la IPAB "Istituto degli Innocenti di Firenze"
Art. 33 - Norme transitorie
Art. 34 - Clausola valutativa
Art. 35 - Abrogazioni

Note del Redattore:

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Comma abrogato con l.r. 24 febbraio 2005, n. 41 , art. 64.