Menù di navigazione

Legge regionale 28 dicembre 2000, n. 81

Disposizioni in materia di sanzioni amministrative.

Bollettino Ufficiale n. 1, parte prima, del 5 gennaio 2000

Art. 6
- Organi e agenti accertatori
1. Ferma restando la competenza di ufficiali e agenti di polizia giudiziaria a norma dell’articolo 13 della legge statale, le funzioni di accertamento degli illeciti amministrativi sono svolte dagli organi incaricati della vigilanza e del controllo sull’osservanza delle disposizioni per la cui violazione è prevista l’irrogazione di una sanzione amministrativa.
2. Gli enti competenti alla vigilanza ed al controllo sull’osservanza delle disposizioni sanzionate in via amministrativa possono altresì abilitare propri dipendenti, secondo i principi dei rispettivi ordinamenti, all’esercizio delle funzioni di cui al comma 1 con riferimento a materie specificamente individuate nell’atto di nomina.
3. Le funzioni di accertamento degli illeciti possono essere esercitate per specifiche materie, nei casi e con i limiti espressamente previsti dalla legge, dalle guardie ambientali volontarie di cui alla legge regionale 23 gennaio 1998, n. 7 (Istituzione del servizio volontario di vigilanza ambientale), nonché dagli agenti giurati che ne abbiano facoltà ai sensi delle legislazione vigente.
4. I soggetti di cui ai commi 2 e 3 devono essere muniti di apposito documento di riconoscimento che attesti l’abilitazione all’esercizio dei compiti loro attribuiti. A questo fine la Giunta regionale adotta un documento tipo.
5. Resta ferma la competenza di altri organi espressamente abilitati dalle leggi vigenti all’accertamento di illeciti amministrativi.

Note del Redattore:

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

v. B.U. 2 marzo 2001, n. 7, Errata Corrige.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

v. B.U. 28 maggio 2001, n.17, Avviso di Rettifica.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Articolo così sostituito con l.r. 21 novembre 2008, n. 62 , art. 63.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Comma così sostituito con l.r. 21 novembre 2008, n. 62 , art. 64.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Comma inserito con l.r. 21 novembre 2008, n. 62 , art. 65.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Parola inserita con l.r. 27 dicembre 2012, n. 77 , art. 16.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Comma inserito con l.r. 27 dicembre 2012, n. 77 , art. 16.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Parole così sostituite con l.r. 12 dicembre 2017, n. 70, art. 64 .