Menù di navigazione

Legge regionale 28 dicembre 2000, n. 81

Disposizioni in materia di sanzioni amministrative.

Bollettino Ufficiale n. 1, parte prima, del 5 gennaio 2000

Capo III
- DISPOSIZIONI TRANSITORIE E FINALI
Art. 14
- Funzioni esercitate transitoriamente dalla Regione
1. Sino alla data di effettivo esercizio delle funzioni conferite agli enti locali in attuazione dell’Sito esternoarticolo 7 della legge 15 marzo 1997, n. 59 (Delega al Governo per il conferimento di funzioni e compiti alle regioni ed enti locali, per la riforma della Pubblica Amministrazione e per la semplificazione amministrativa) la Giunta regionale continua ad esercitare le funzioni amministrative concernenti le potestà sanzionatorie relative a:
a) la tutela delle acque dall’inquinamento di cui al Sito esternodecreto legislativo 11 maggio 1999, n. 152 (Disposizioni sulla tutela delle acque dall’inquinamento e recepimento della direttiva n. 91/271/CEE del Consiglio, del 21 maggio 1991 concernente il trattamento delle acque reflue urbane e della direttiva n. 91/676/CEE del Consiglio, del 12 dicembre 1991, relativa alla protezione delle acque dall’inquinamento provocato dai nitrati provenienti da fonti agricole) ed alla legge regionale 23 gennaio 1986, n. 5 (Disciplina regionale degli scarichi delle pubbliche fognature e degli insediamenti civili);
b) la difesa del suolo, di cui al regio decreto 11 dicembre 1933, n. 1775 (Testo Unico delle disposizioni di legge sulle acque ed impianti elettrici).
Art. 15
- Decorrenza del conferimento. Procedimenti in corso
1. Il conferimento di funzioni di cui all’ articolo 3 ha effetto dal primo giorno del terzo mese successivo all’entrata in vigore della presente legge.
2. I procedimenti sanzionatori relativi a violazioni accertate prima del termine di cui al primo comma sono conclusi dall’autorità competente ai sensi delle norme previgenti.
2 bis. I procedimenti sanzionatori in corso fino al trentesimo giorno successivo alla data di approvazione della deliberazione di cui all’articolo 4 sono portati a termine secondo le disposizioni previgenti.(5)

Comma inserito con l.r. 21 novembre 2008, n. 62, art. 65.

Art. 16
- Trattamenti di dati
1. I trattamenti dei dati personali necessari ai fini della presente legge sono svolti nel rispetto dei principi generali fissati dalla Sito esternolegge 31 dicembre 1996, n. 675 (Tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali) e successive modifiche ed integrazioni.
2. In materia di trattamento di dati particolari da parte di soggetti pubblici, la Giunta regionale individua con regolamento i dati sensibili o attinenti a provvedimenti giudiziari, di cui agli articoli 22 comma 1 e 24 Sito esternodella legge n. 675 del 1996 , ritenuti strettamente pertinenti rispetto alle finalità di rilevante interesse pubblico perseguite e determina le operazioni eseguibili.
Art. 17
- Abrogazioni. Sostituzione di norme
1. La legge regionale 12 novembre 1993, n. 83 (Disposizioni per l’applicazione di sanzioni amministrative per le violazioni di cui all’Sito esternoarticolo 14 della legge 30 aprile 1962, n. 283 ), la legge regionale 12 novembre 1993, n. 85 (Disposizioni per l’applicazione delle sanzioni pecuniarie) e la legge regionale 10 aprile 1997 n. 27 (Disposizioni in materia di sanzioni amministrative) sono abrogate.
2. Il comma 1 dell’ articolo 24 della legge regionale 22 marzo 1999, n. 16 (Raccolta e commercio dei funghi epigei spontanei) è sostituito dal seguente:
“1. Il comune nel cui territorio è stata commessa l’infrazione è competente all’applicazione delle sanzioni previste dalla presente legge".

Note del Redattore:

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

v. B.U. 2 marzo 2001, n. 7, Errata Corrige.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

v. B.U. 28 maggio 2001, n.17, Avviso di Rettifica.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Articolo così sostituito con l.r. 21 novembre 2008, n. 62 , art. 63.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Comma così sostituito con l.r. 21 novembre 2008, n. 62 , art. 64.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Comma inserito con l.r. 21 novembre 2008, n. 62 , art. 65.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Parola inserita con l.r. 27 dicembre 2012, n. 77 , art. 16.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Comma inserito con l.r. 27 dicembre 2012, n. 77 , art. 16.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Parole così sostituite con l.r. 12 dicembre 2017, n. 70, art. 64 .